#iostoconerri

«Mi metteranno sul banco degli imputati e ci saprò stare. Vogliono censurare penalmente la libertà di parola. Processarne uno per scoraggiarne cento: questa tecnica che si applica a me vuole ammutolire. È un silenziatore e va disarmato»
Parole di Erri De Luca, scrittore e poeta,
Cronaca di una anomala serata per una nazione democratica, nella quale artisti e pubblico si riuniscono in nome della solidarietà a uno scrittore sotto processo per un reato d'opinione.
6 ore di musica e di interventi dal vivo e in video con una sintonia straordinaria nell'affermare una indignazione ferma ma senza grida.
E ancora la figura esile di Erri De Luca sul palco: "Le parole non si processano, le parole si liberano".

Soundcheck - Lavinia Mancusi, prova del suono in un bagno
Soundcheck - Med Free Orkestra
Soundcheck - Lavinia Mancusi, Alessandro Severa
Erri De Luca
Diodato e Michele Riondino
Gino Castaldo
Erri De Luca, Gino Castaldo
Tetes de Bois
Tetes de Bois
Lavinia Mancusi
ZY Project
Mammoth
Nicky NIcolai
Gino Castaldo
Erri De Luca
Erri De Luca
Rita Marcotulli (piano) Maria Pia De Vito (voce)
Orchestra di Piazza Vttorio - Houcine Ataa
Peppe D'Argenzio (Orchestra di Piazza Vittorio)
Diodato
Ilaria Graziano
Francesco Forni
Roy Paci
Fabrizio Bosso
Fabrizio Bosso e Med Free Orkestra
Emiliano Bonafede (Leo Pari)
Sara Jane Ceccarelli
Alessandro Severa (Med Free Orkestra - fisarmonica), Piotta
Angelo Olivieri (Med Free Orkestra)
Med Free Orkestra
Francesco Fiore (Med Free Orkestra), Erri De Luca, Gino Castaldo

31 images | slideshow

loading